Museo Casorella: Antonio Ciseri in Ticino,
pittura sacra e ritratto di una società.

9 ottobre — 12 dicembre 2021

La mostra, frutto di una collaborazione tra i Servizi culturali della Città di Locarno e l'Associazione Antonio Ciseri 2021, riunisce un importante nucleo di opere di Antonio Ciseri di proprietà pubblica e privata, identificate sul territorio ticinese in occasione del bicentenario della nascita del pittore, alcune di esse esposte per la prima volta in Ticino. I diversi lavori – disegni, bozzetti e dipinti – attestano la prassi creativa di Ciseri e la meticolosa cura applicata a tutte le sue creazioni, essenzialmente ritratti e soggetti sacri e storici, alcuni dei quali studiati ed elaborati per anni. Nell’evocare le committenze importanti, le onorificenze ricevute e i numerosi contatti intrattenuti nel Cantone, inoltre, il percorso espositivo intende collocare l’artista nella sua epoca e nella società ticinese nella quale egli, pur  vivendo e operando con notevolissimo successo a Firenze, si è costantemente mosso con accortezza, sempre attento nel coltivare i legami famigliari e professionali nel suo territorio di origine.

Foto: Antonio Ciseri
Testa femminile. Studio per il Martirio dei Maccabei, 1861–1862
Tecnica mista su carta
Collezione privata